Prezzo dello IOTA

  • Novembre 16, 2020

IOTA è una moneta criptata (MIOTA) e un libro mastro decentralizzato progettato per consentire transazioni e comunicazioni rapide per le piattaforme di IoT. La sua tecnologia Tangle permette a vari dispositivi di interagire su una vasta rete. IOTA è diverso dalle tradizionali piattaforme a catena di blocco perché non ha nodi specifici o minatori che confermano le transazioni. 

Ogni dispositivo che elabora nuove transazioni deve confermare una transazione precedente e registrarla in un libro mastro, che può essere visualizzato dal pubblico. La potenza di elaborazione della rete cresce con l’aggiunta di altri dispositivi. La maggior parte delle blockchains, d’altra parte, ha problemi quando ci sono molti dispositivi nella rete. 

Il team di sviluppo dello IOTA valore mirava a creare una rete che fosse estremamente scalabile e che non addebitasse spese di transazione. E’ facile ed economico acquistare i token IOTA in modo che la piattaforma non abbia problemi ad elaborare i pagamenti. 

Differenze tra IOTA e Bitcoin

Il Bitcoin vale migliaia di dollari, quindi non è l’ideale per le transazioni che richiedono una piccola somma di denaro. La commissione della transazione potrebbe essere più costosa del costo del prodotto o del servizio scambiato. Lo IOTA è perfetto per le piccole transazioni a causa del suo valore inferiore. Le borse scambiano il prezzo della moneta IOTA in unità di milioni di MIOTA. 

Bitcoin ha anche problemi di scalabilità. I minatori elaborano tutte le transazioni sulla rete a catena di blocco. Il primo che fa i calcoli necessari riceve in cambio una piccola commissione. L’architettura Tangle dello IOTA non ha bisogno di minatori perché ogni dispositivo è responsabile dell’elaborazione delle proprie transazioni. Questo aiuta a migliorare la velocità della rete e riduce i tempi delle transazioni. 

Nessuna rete a catena di blocco è stata hackerata fino ad oggi, ma si ritiene che entità malintenzionate che utilizzano computer quantistici potrebbero teoricamente farlo. Secondo i fondatori dell’IOTA, la loro rete è più resistente a tali attacchi. 

Storia e previsioni dei prezzi IOTA

Esistono solo 2.779.530.283 MIOTA. Lo IOTA è stato lanciato alla fine del 2017 e scambiato a circa $0,16 per gettone, raggiungendo il massimo storico di $5,79 (coppia di trading IOTA/USD). Il prezzo dell’altcoin è sceso rapidamente a causa dell’hype bubble popping. 

Lo IOTA ha scambiato a $0.20 per moneta nel 2018 e a $0.50 all’inizio del 2019. La criptovaluta è stata scambiata a $0,14 per gettone alla fine del 2019. Si prevede che il IOTA valore arriverà a 0,37 dollari e a 0,07 dollari per token nel 2020. 

L’Investitore del Portafoglio prevede che il prezzo dell’IOTA raggiungerà 0,446 dollari nel 2020 e fino a 2,23 dollari entro il 2025. Digital Coin Price ritiene che il prezzo della moneta digitale sarà scambiato a $1,34 entro il 2025. Trading Beasts prevede che lo IOTA sarà scambiato a $0.50 nel 2021 e $0.62 nel 2022. 

Fattori che guidano il prezzo IOTA

Lo IOTA è soggetto ad una vasta gamma di fattori che possono influenzare il suo prezzo. Per esempio, una tendenza al rialzo nel mercato delle cripto potrebbe anche aumentare il IOTA valore. Lo IOTA potrebbe anche beneficiare di una tendenza al ribasso causata da una prospettiva negativa sulle piattaforme a catena di blocco. 

Anche gli eventi associati allo IOTA, l’adozione del cripto da parte delle industrie popolari e gli sviluppi del mercato potrebbero influenzare il prezzo dello IOTA. Anche le critiche alla piattaforma potrebbero influenzare il prezzo di IOTA. La cripto-valuta non si basa su alcun codice cripto esistente o blockchain perché utilizza un’infrastruttura originale.